BUSINESS CLASS BY AMERICAN EXPRESS

Approfondimenti e spunti per far crescere il tuo business.

Agricoltura 4.0, solo il 22% delle imprese investe in nuove tecnologie

Smart Business

07 Marzo 2019

American Express

L’innovazione si sta sempre più affacciando anche all’interno della filiera agroalimentare italiana ma per il momento è ancora limitato il numero delle imprese che investono concretamente in nuove tecnologie.
 
È quanto emerge da una indagine condotta da Nomisma su 1.034 aziende agricole italiane. Il 42% di queste si è dichiarata curiosa e interessata al tema dell’Agricoltura 4.0 ma ha spiegato di non aver fatto investimenti in strumenti innovativi per mancanza di risorse o di competenze preferendo rimandare a tempi più propizi. Il 27% delle imprese interpellate si sono invece dichiarate scettiche ritenendo che i vantaggi dell’innovazione siano sovrastimati e che si tratti soltanto di una questione legata a una moda temporanea.
 
Sul fronte opposto, il 18% delle imprese ritiene l’innovazione essenziale per la crescita economica ed è disposta anche a indebitarsi pur di introdurre un’innovazione. Vi è poi un ulteriore 13% di imprese che applica l’innovazione su base quotidiana sperimentando nuovi sistemi per migliorare la gestione aziendale.
 
In termini di conoscenza e consapevolezza, il 64% degli imprenditori agricoli ha sentito almeno una volta parlare di agricoltura 4.0, e il 90% di agricoltura di precisione, e più della metà del campione (il 52%) ha dichiarato di ritenersi abbastanza informato in relazione al tema. Internet ancora una volta è la fonte principale di sapere (per il 31% degli intervistati) mentre il 13% delle imprese ha ottenuto le informazioni desiderate alle fiere di settore e l’11% direttamente presso i rivenditori degli strumenti e della nuove tecnologie.
 
In concreto nell’arco dell’ultimo triennio il 22% delle aziende ha investito in strumenti per l’agricoltura 4.0 e la propensione all’investimento è maggiore nelle aziende con sede al Nord che operano nei settori dell’allevamento, cerealicolo e delle colture industriali aventi con una classe di fatturato di oltre 50.000 Euro e un organico composto prevalentemente da Millennials (18-35 anni).
 
Tra gli strumenti 4.0 più efficaci e che hanno portato maggiori benefici alle aziende vi sono: macchine operatrici a dosaggio variabile 33%, Trattrice con guida assistita o semi automatica e GPS integrato (27,5%), software di gestione aziendale e altri software 9%, centraline meteo 6,3%.
 
Considerando il fronte degli investimenti, le risorse utilizzate per l’acquisto della strumentazione derivano per il 69% dal loro capitale, per l’11% dal finanziamento dell’istituto di credito, per il 9% dal Finanziamento del PSR, per il 7% da leasing. Nella maggior parte dei casi (il 45%) le aziende hanno speso una cifra al di sotto di 5.000 euro per strumenti come software, centraline, mappe e sensori; solo il 9% delle aziende ha investito una cifra superiore a 100.000 euro. Considerando invece le parti hardware e le trattrici gli investimenti sono stati maggiori: l’8% delle aziende ha investito oltre 100.000 euro, il 12% ha speso una cifra compresa tra 50.000 e 100.000 euro e il 20% tra 20.000 e 50.000 euro. Solo il 15% ha investito meno di 5.000 euro.

ARTICOLI CORRELATI

Per trasformare un'azienda in una data-driven company c'è bisogno della data literacy ecco le strategie da mettere in atto
Smart Business
Per trasformare un’azienda in una data-driven company c’è bisogno della data literacy: ecco le strategie da mettere in atto

Per trasformare un’azienda in una data-driven company c’è bisogno della data literacy: ecco le strategie da mettere in atto La trasformazione digitale delle imprese richiede …

#business intelligence #data literacy #data-driven company
Strategia di gestione della catena di approvvigionamento qual è la migliore per la tua azienda?
Smart Business
Strategia di gestione della catena di approvvigionamento: qual è la migliore per la tua azienda?

Comprendere i vantaggi e gli svantaggi delle diverse strategie di gestione della catena di approvvigionamento aiuta un’impresa a compiere la scelta giusta. Per dare ai …

#gestione della catena di approvvigionamento #ottimizzazione della supply chain #strategia d'impresa
Spunti per Business Leader su come ridisegnare i processi e la governance legata alla sostenibilità
Smart Business
Spunti per Business Leader su come ridisegnare i processi e la governance legata alla sostenibilità

Ecologia, sostenibilità e trasparenza sono diventate imperativi irrinunciabili per un’economia moderna e capace di guardare avanti. Ecco la road map da seguire per le aziende …

#Business Leader #governance #sostenibilità
1 2 3 4 64